Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

RISE, Relazioni Internazionali e Studi europei- Corso di laurea magistrale

Se ti interessa comprendere le difficoltà e le sfide geopolitiche, economiche e sociali del mondo contemporaneo e sei particolarmente attratto da una prospettiva lavorativa in ambito diplomatico, il corso magistrale in Relazioni Internazionali e Studi Europei è quello che fa per te.
Condividi

Il corso di laurea Relazioni Internazionali e Studi europei è rivolto a tutti coloro che dimostrano particolare interesse per quanto riguarda le nuove e continue sfide che emergono continuamente nel contesto sociale e geopolitico nel quale viviamo.

Il corso di laurea è un corso che permette l’iscrizione a due differenti Classi di Laurea:

  • Relazioni Internazionali– classe LM-52
  • Studi Europei– classe LM-90

L’obiettivo principale del percorso magistrale è quello di formare un/una professionista capace di muoversi nel mondo politico contemporaneo attraverso l’acquisizione di competenze che spaziano dal diritto internazionale nell’era post-globale, fino al diritto dell’Unione Europea e ancora Genocidio e crimini internazionali (per quanto riguarda il corso in Relazioni internazionali). 

Attraverso lo studio dei fenomeni politici e sociali e le relazioni che intercorrono tra le diverse organizzazioni mondiali (si fa riferimento, ad esempio, all’analisi dei sistemi di tassazioni e sistemi fiscali a livello internazionale), lo studente avrà la possibilità di avanzare delle riflessioni sui problemi politici emergenti e sviluppare nuove competenze sul piano storico e giuridico.

Lo studente, grazie alla possibilitĂ  di scegliere tra i due curricula proposti, può liberamente costruire il proprio bagaglio culturale anche attraverso la libera scelta degli esami da inserire. Tra questi, ad esempio, l’esame in Diritto amministrativo europeo, in Policy-making in the EU multilevel system o Theories and practice of Lobbying: questi corsi, che fanno parte del curriculum in Studi europei, permettono di analizzare anche dal punto di vista giuridico aspetti che interessano a piĂą ampie vedute il contesto europeo. 

Il corso magistrale offre anche la possibilitĂ  di un Doppio Titolo grazie ad accordi con la Gdansk University of Technology per l’attivazione del Master in Economic Analysis, specializzazione in Global Studies).

Infine, tra gli sbocchi professionali la laurea prepara a diverse specializzazioni:

  • Per il curriculum in Relazioni Internazionali, si avrĂ  la possibilitĂ  di poter lavorare in ambito diplomatico, calcando la tradizione della scuola “Cesare Alfieri” rinomata in tutto il mondo; lavorare nelle Organizzazioni Internazionali o in aziende multinazionali e nazionali. Infine, lo studente potrĂ  occuparsi piĂą da vicino di politica estera occupando un apropria posizione all’interno di centri di ricerca che appunto si occupano di curare i rapporti e gli interessi nazionali all’estero
  • Per quanto riguarda Studi europei, il focus sarĂ  appunto il contesto europeo: si vari ada posizioni che interessano le istituzioni specializzate dell’UE, le strutture degli stati membri dell’Unione o ancora aziende nazionali e multinazionali che curano rapporti con gli organi europei in ambito appunto geopolitico e sociale.  

Related

News